People suffering from arm pain, De Quervain Tenosynovitis, Men with bones and wrist problem concept

Dolori al polso: da cosa può dipendere?

L’articolazione del polso, è composta da molte ossa: per la precisione sono 8 ossa sottili, che sono distribuite su due file parallele di 4 che complessivamente vengono chiamate carpo. Il carpo si trova nel mezzo fra il metacarpo (che compone le ossa della mano) e il radio (un osso dell’avambraccio).
Ad unire e a permettere il movimento di queste strutture ossee sono numerosi legamenti. Spesso questi legamenti sono interessati da patologie come il tunnel carpale (di cui abbiamo parlato in questo articolo)

Il polso è un’articolazione molto mobile ma al tempo stesso straordinariamente delicata, è quindi normale che possa essere interessato da vari dolori; essi possono colpire:
• i tendini
• i legamenti
• le ossa

Quali sono le cause del dolore al polso?

Sicuramente sono numerose e questo può creare problemi nell’identificare con esattezza la patologia che sta causando quei dolori.

Fra le cause del dolore al polso ricordiamo le più importanti:

• compressioni dei nervi
• artriti
• infiammazioni dei tendini
• rotture dei tendini
• fratture delle ossa.

Possiamo suddividere le cause del dolore al polso in due macrocategorie:
• i traumi
• le patologie croniche

Fra i traumi ricordiamo le distorsioni e le fratture, fra le patologie croniche invece la famosa sindrome del tunnel carpale e i vari tipi di artrite (artrite reumatoide, l’osteoartrite, la fibromialgia…)

Se vuoi affidarti a degli esperti e iniziare a risolvere il problema chiamaci subito e fissa un appuntamento presso il nostro centro.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*